DJI Phantom 4 Advanced

1

La notissima casa produttrice cinese DJI, detentrice di una grandissima fetta di mercato dei droni professionali, ci presenta il Phantom 4 Advanced, un quadricottero che si può senz’altro inserire nella parte alta qualitativa dei droni DJI, crediamo a metà strada fra il modello Phantom 4 e phantom 4 Pro.

Si tratta però di un prodotto assolutamente diverso rispetto (ad esempio) a un drone come il Mavic Pro; il Phantom 4 Advanced è munito di una telecamera più sofisticata, ma soprattutto perchè le sua “taglia” prevede un’utilizzo molto diverso. Ma procediamo al suo esame..

DJI Phantom 4 Advanced Drone Professionale, Bianco
Prezzo: EUR 999,00
Risparmi: EUR 550,00 (36 %)
4 Nuovi da EUR 999,009 Usati da EUR 879,12

Questo nuovo Phantom, dal sempre gradevole aspetto esteriore simile a tutta la serie Phantom, è un drone molto veloce, molto reattivo e molto preciso, equipaggiato con una camera davvero all’avanguardia e di recentissima tecnologia Full HD 1080p 120 fotogrammi/s con sensore obiettivo Sony da 12 Mp F2.8 in grado di effettuare riprese in formato Raw con una risoluzione massima di 4K UHD, a 30 fps.

La fotocamera grandangolare presenta una lente sferica con un FOV (campo visivo) di 94° e con una distorsione ed aberrazione cromatica molto più ridotta rispetto al precedente Phantom.

DJI Phantom 4 Advanced_foto telecomando e droneMa vi è un’altra comodissima funzione “ottica” poiché è stata aggiunta una funzione di “inseguimento” del soggetto che permette al drone di seguire e mantenere le inquadrature sul soggetto prescelto: la “Active Track” La suddetta funzione può essere selezionata ed impostata semplicemente “toccando” il soggetto attraverso l’applicazione caricata sui nostri tablets o smartphones.

Un’altra interessantissima e utilissima caratteristica del Phantom è il “Obstacle Sensing System” con il quale è possibile evitare ostacoli improvvisi o per i quali non si era posta la dovuta attenzione come edifici, alberi, cavi sospesi etc!  il problema è evitato mediante posizionamento di sofisticati sensori ottici tridimensionali sia nella parte anteriore del drone che nella sua parte inferiore e sono davvero efficacissimi!

Questi sensori possono poi dialogare con la funzione “Tap Fly” che consente al pilota di impostare la destinazione del drone: i microprocessori calcoleranno automaticamente il percorso migliore e più agevole evitando opportunamente gli eventuali ostacoli.

Questa funzione può però essere esclusa in qualsiasi momento lo si desideri: il drone si bloccherà in aria ed il suo pilota ne potrà riprendere il controllo immediatamente. E’ ovviamente sempre presente la funzione “Return Home” che, grazie al GPS, permette al nostro insettone di tornare autonomamente  al punto esatto dal quale è decollato quindi, con il nuovo Phantom 4, anche i piloti novizi potranno tranquillamente effettuare voli e riprese come i piloti più esperti con una completa controllabilità sino a 5 Km di distanza e con una Live View Streaming HD 720p a tecnologia Lightbridge-2.

Nome del prodotto Valutazione Prezzo
DJI Phantom 4 Advanced Drone Professionale, Bianco DJI Phantom 4 Advanced Drone Professionale, Bianco
4.8 su 5 stelle
EUR 999,00
Neewer Backpack Zaino per UAV Veicolo Aereo senza Pilota a Tenuta d’Acqua con Staccabili Inserti in Schiuma, Zaino Comodo per Viaggio Outdoor per DJI Phantom 4 Professional/Advanced/Standard, 4K e Accessori (Nero) Neewer Backpack Zaino per UAV Veicolo Aereo senza Pilota a Tenuta d’Acqua con Staccabili Inserti in Schiuma, Zaino Comodo per Viaggio Outdoor per DJI Phantom 4 Professional/Advanced/Standard, 4K e Accessori (Nero)
4.4 su 5 stelle
EUR 35,99
Neewer Set di Filtri a Definizione Alta per DJI Phantom 4, DJI Phantom 3 Professional, Advanced & Standard: Filtro UV/CPL/ND4/ND8 con Adattatore, Penna di Pulizia, Custodia per Filtri, Soffiatore, Spazzolino, Stoffa di Pulizia in Microfibra Neewer Set di Filtri a Definizione Alta per DJI Phantom 4, DJI Phantom 3 Professional, Advanced & Standard: Filtro UV/CPL/ND4/ND8 con Adattatore, Penna di Pulizia, Custodia per Filtri, Soffiatore, Spazzolino, Stoffa di Pulizia in Microfibra
3.8 su 5 stelle
EUR 13,99
Neewer® Antenne Paraboliche pieghevoli, in Alluminio, per Potenziare il Segnale di DJI Phantom 4, Phantom 3 Pro, Advanced Inspire 1, controller, trasmettitore di segnale Neewer® Antenne Paraboliche pieghevoli, in Alluminio, per Potenziare il Segnale di DJI Phantom 4, Phantom 3 Pro, Advanced Inspire 1, controller, trasmettitore di segnale
3.9 su 5 stelle
EUR 7,99
Odec Batteria per DJI Phantom 3 Standard, DJI Phantom 3 Professionale, DJI Phantom 3 Avanzato, DJI Phantom 3 SE e 4K Drone, 15,2V 4480mAh Batteria Li-Polymer - Aggiornata Odec Batteria per DJI Phantom 3 Standard, DJI Phantom 3 Professionale, DJI Phantom 3 Avanzato, DJI Phantom 3 SE e 4K Drone, 15,2V 4480mAh Batteria Li-Polymer - Aggiornata
3.9 su 5 stelle
EUR 77,99

 

Sarebbe però un errore credere che i progettisti abbiano concentrato i loro sforzi solo sul settore elettronico poiché anche tutta la parte meccanica del Phantom ha beneficiato di importanti miglioramenti rispetto alle precedenti versioni:

Lo chassis in magnesio è ora molto più rigido, sono state migliorate le aperture per il necessario raffreddamento interno e tutta la trasmissione cardanica a 3 assi è stata completamente riprogettata ed ora è non solo maggiormente compatta ma anche più resistente alle sollecitazioni;

Anche le eliche sono state ottimizzate con un attento lavoro CAD e il loro rendimento risulta migliore così come pure i motori che con la modalità “Sport” selezionata, permettono al drone di raggiungere i 72 Km/h pur mantenendo attivi tutti i sistemi GPS e la visione remota anche se questa è una modalità che sarà apprezzata maggiormente dai piloti già esperti

Il DJI Phantom 4 Advance non è certo un drone di piccole dimensioni ma dimensioni maggiori, peso importante e corpo generoso non sono sempre uno svantaggio. Questa caratteristica la noteremo subito quando il nostro drone si troverà a volare in condizioni climatiche difficili come in presenza di vento sostenuto poiché rispetto a moltissimi altri droni, (compresi i modelli precedenti della stessa Casa), la stabilità è infatti nettamente superiore:

Nel volo stazionario e anche con leggere brezza, il Phantom 4 riesce a rimanere perfettamente immobile a tutto vantaggio delle riprese video. A tal proposito, con la modalità “Atti” il drone manterrà fissa l’altitudine raggiunta disattivando contemporaneamente il GPS donando quindi maggiore fluidità di movimenti, utili in particolari riprese cinematografiche.

DJI Phantom 4 Advanced_drone in atterraggio

Per ciò che riguarda poi l’importante discorso sull’autonomia di volo con la batteria di bordo (ricaricabile in circa 1 ora e 10 minuti) che è passata da 4480 a 5350 mAh, questo sofisticato drone offre 25 minuti di volo reale, quasi 30 se lo si fa volare in modalità più tranquille e sono prestazioni perfettamente standard con molti altri droni odierni di questo peso e dimensioni e comunque è un’autonomia migliorata di almeno il 25% rispetto al modello Phantom precedente.

Il nostro Phantom è controllato da un telecomando comune a tutta la serie Phantom anche se esistono varianti diverse e con display integrato basato su Android e con 1000 nits di eccezionale luminosità.  La profusione di tasti fisici che sono presenti sul controller è davvero cospicua, tanto da rendere l’eventuale uso del Touch screen quasi non indispensabile.

Le foto, i video, tutti i cambi modalità direzionali o dei motori, lo spostamento  della telecamera, le varie rotazioni, il totale controllo di moltissimi altri parametri durante il volo (e altro ancora), si possono effettuare completamente mediante i tasti sul controller. Inoltre potrete rimappare alcuni controlli, nella maniera che più desiderate, dal software.

Le dimensioni del controller sono comode e consistenti e che permettono quindi di installare qualunque tipo di smartphone o Tablet Android o iOS. Il supporto di installazione devices è molto bene realizzato e molto solido, lo si può orientare in qualsivoglia direzione ed è compatibile con tutto visto che sarà necessario un normalissimo cavetto USB e collegarlo alla Type-A del controller per avere una connessione stabile e perfetta.


PRO:

  • Qualità costruttiva
  • Precisione di volo in modalità GNSS
  • Display eccezionalmente luminoso
  • Affidabilità di volo
  • Velocità massima
  • Qualità video

CONT:

  • A volte si notano leggeri glitch durante gli scatti fotografici
  • Non è possibile installare software di terze parti
  • Non si possono programmare voli autonomi per i rilievi
  • Carrello fisso e quindi maggiore ingombro di trasporto
  • Autonomia certamente buona ma non eccezionale rispetto alle versioni precedenti

 

Caratteristiche Tecniche
Velocità Ascesa/Discesa Ascesa: 6 m/s “modalità sport” Descesa: 3 m/s “modalità sport”
Velocità Massima 20 m/s “modalità sport”
Altitudine Massima Rage massimo s.l.m. 19,685′ / 6000 m
Tempo di volo Max 28 minuti (circa)
Radiocomando
Frequenza 2.400 to 2.483 GHz
Distanza di trasmissione FCC: 5KM – CE 3,5Km
Voltaggio 1.2 A @ 7.4 V
Connettività 1 x USB type A femmina per collegamento con Tablet o smartphone 1 x Micro-USB femmina per aggiornamento del firmware  / assistenza software
Supporto connettività Compatibile con iOS o Android mobile device
Compatibilità Tablet o smartphone
Temperatura di utilizzo Da 0 a 40°C
Sistema del controllo di Volo
GPS Mode GPS / GLONASS
Vision Positioning System Frequenza: 50 Hz Velocity Range: 8 m/s (6.6′ / 2 m above the ground) Altitude: 0 – 10 m Distanza: 0 – 10 m Ambiente operativo:superfice chiara con visuale adeguata “Lux 15”
GPS Mode GPS / GLONASS
Batteria drone
Capacità 5350 mAh
Voltaggio 15.2 V
Tipo di batteria LiPo 4S
Energia 81,3 Wh
Peso 462 g.
Temperatura da -10° a 40°
Ricarica 100 W

COME SCEGLIERE UN DRONE

 

 

Saremo felici di avere le tue opinioni

Lascia un commento