3DR – Solo Aerial

0

3DR – Solo Aerial

iL 3DR Solo, presentato verso la metà del 2015 è un drone progettato per il campo professionale ed è fra i migliori al mondo.

ASPETTO:

Uno dei punti forti di questa macchina è sicuramente il design. Il 3DR Solo è un drone elegante ma anche aggressivo poiché è caratterizzato da una scocca esterna nera satinata, come pure sono del medesimo colore le eliche il carrello di atterraggio e anche il suo controller. La batteria di bordo è posizionata sulla parte centrale e superiore del frame e dona alla macchina un aspetto alquanto diverso rispetto alla maggior parte dei droni commercializzati durante gli ultimi 3 anni. La scelta di posizionamento della batteria trova più che d’accordo noi di Genial Drone poich+ al centro aiuta sicuramente ad avere una ottimale distribuzione dei pesi.  Questo nero ed aggressivo insettone è dotato di un gimbal per la GoPro 4, installabile nella parte inferiore del drone.  Per la navigazione con luce scarsa o buio totale, il drone è dotato di una serie di Led verdi e rossi, facilitandone l’individuazione.

Per dotare il Solo di un design totalmente innovativo, 3DRobotics ha reclutato Colin Guinn, già ex amministratore delegato di DJI North America. L’Ingegner Guinn  ha personalmente diretto la progettazione ed il marketing del famosissimo DJI Phantom nel territorio degli u.s.a. e grazie a lui il Phantom è diventato rapidamente il drone più venduto al mondo.  Nel febbraio del 2014, Guinn lascia la DJI e inizia una nuova carriera con 3D Robotics (3DR).

La “mano” di Guinn si nota poichè ha contribuito parecchio con la sua esperienza a rendere il 3DR Solo una macchina di grande efficacia e di splendido design.  Il drone dispone poi di un sofisticato sistema di pilota automatico denominato “Pixhawk 2” che permette di cambiare in ogni momento diverse modalità di volo come il “Return Home”  l’Hovering etc.  Il drone è anche equipaggiato di una modalità “selfie” che gli permette di mantere centrato l’obietto su un soggetto. Il 3DR Solo ha una portata utile tra radiocomando e velivolo di circa 800m.

Come la maggior parte droni recenti e con prestazioni di un certo livello o professionali, il 3DR Solo è dotato di GPS. La macchina può decollare ed atterrare automaticamente da sola in caso di emergenza tramite la semplice pressione di un tasto dedicato. Se il drone esce dal campo di controllo radio o la batterie raggiunge un livello di carica pericolosamente troppo basso, il drone sceglierà autonomamente di tornare al punto di partenza e atterrerà da solo in completa sicurezza. Guinn, nelle conferenze stampa ha sottolineato che voleva un drone sicuramente professionale ma anche facile da pilotare e facile da usare poiché “il tempo è denaro”!

CARATTERISTICHE TECNICHE:

Considerando il Il 3DR dal lato software, notiamo con piacere che è equipaggiato gagliardamente: sono installati due processori da 1GHz e con funzioni logiche su ambiente LINUX. Tra le caratteristiche ottimali troviamo lo streaming video HD, i voli pre-programmati, controllo di GPS e gimbal. La batteria di bordo  a ioni di litio (Li-Po) permette alla macchina circa 20 minuti di volo ininterrotto. La velocità massima raggiungibile è di circa 88 km/h e per ciò che riguarda la quota di volo, può raggiungere un’altezza di circa 120m (come da regolamento FAA). Il tutto per un peso complessivo di 1,5 kilogrammi (con una GoPro montata). Per tracciare la posizione del drone in “real time”, il 3DR Solo si connette a 6 satelliti diversi; GPS ma anche GLONASS.

All’interno della scatola con la quale viene venduto troveremo il drone, il suo radiocomando, la batteria di bordo ed un attacco per la GoPro.  Per chi lo desideri, Il gimbal e la camera GoPro sono invece venduti separatamente.  Il 3DR-Solo è un drone “RTF” (Ready To Fly) ed è quindi immediatamente pronto al volo.  Ci basterà infatti installare le 4 eliche, posizionare la batteria sul dorso e accendere il suo radiocomando.

QUALITÀ DI RIPRESA:

A differenza della maggior parte dei droni, Il 3DR Solo è stato progettato principalmente per utilizzare una videocamera GoPro. Gli ingegneri americani della 3D Robotics si sono avvalsi della collaborazione di quelli della casa GoPro in modo che non esista proprio nulla di incompatibile fra il drone e la videocamera.  Il 3DR Solo è pertanto compatibile con la più vecchia GoPro HERO3 + ma anche con ultima HERO-4.  3DRobotics ha inoltre creato un’app FPV per iOS e Android che  permette al pilota di vedere in tempo reale ciò che “vede” il drone e consente di controllare i movimenti del gimbal e di modificare i comandi del controller in maniera semplice e veloce. Il radiocomando del Solo è a caratterizzazione ergonomica, è costruito con materiali di ottima qualità e progettato principalmente per le riprese e le fotografie aeree.

COME SCEGLIERE UN DRONE

 

 

Saremo felici di avere le tue opinioni

Lascia un commento