Parrot Cargo Mars

1

Recensione drone Parrot Cargo Travis

La Casa francese Parrot inserisce due nuovissimi minidroni:  l’Airbone Cargo Travis e l’Airbone Cargo Mars.

Questi mini droni sono caratterizzati dallo svolgimento di funzioni similari ma sono però diversi esteticamente.

Inoltre, i due modelli possono essere “personalizzati” ulteriormente nella parte estetica poichè  sono equipaggiati con dei supporti ai quali si possono installare i famosissimi mattoncini della Lego, quindi ci si potrà sbizzarrire e mettere alla prova la creatività con tutta la vastissima gamma di soluzioni costruttive e personaggi Lego anche se, ovviamente, non devono essere troppo pesanti.

Il nostro drone (Travis)  può volare anche all’aperto se non è presente un vento molto sostenuto, presentando ottima stabilità e una velocità adeguata; il Travis è facile da pilotare per mezzo di qualsiasi smartphone o tablet (IOS, Android e Windows) e può compiere tutta una serie di divertenti evoluzioni aeree a 90°, 180° e 360° sia in avanti che all’indietro.

Parrot Cargo Mars_drone in volo

Il Travis, usando le sue paratie laterali, stabilizza efficacemente il volo; a bordo troviamo inoltre dei giroscopi e accelerometri a 3 assi. Sarà inoltre possibile impostare e controllare paramentri come il potere impostare l’altezza massima di volo per usare il drone sempre in totale sicurezza.

A tal proposito, per pilotare il nostro insettino elettronico volante, occorrerà scaricare la nota app Freeflight 3 di casa Parrot.  La suddetta applicazione permetterà la gestione e il controllo della quasi totalità dei droni Parrot; sarà poi possibile aggiornare costantemente il tutto e compiere qualsiasi nuovo programma di volo o modalità che la casa francese, altrettanto costantemente, escogita per migliorare i suoi prodotti ed aumentare il nostro divertimento!.

 

L’applicazione Free Flight 3 funziona in modalità “Bluetooth” e in questo si discosta da altri modelli Parrot i quali si controllano via wi-fi.  Questi nuovi minidroni sono dotati di una divertente ed interessante modalità denominata  “Free Fall Take-Off” con la quale i motori del drone si attivano immediatamente quando il drone viene letteralmente gettato in aria!

Il nostro Travis ha installata una fotocamera che riprodurrà delle discrete foto che potranno poi essere successivamente scaricate su qualsiasi device per mezzo di una normale porta USB.

Parrot Cargo Mars_drone nello spazio

Il Parrot Travis Cargo presenta un’autonomia di volo che non si discosta da quella di droni di questo tipo, vale a dire, solitamente non più di 10 minuti in normali condizioni di volo e di utilizzo delle varie modalità..  Il Travis però si fa perdonare sul fronte della ricarica della batteria la quale raggiunge la carica completa in appena 25 minuti dandoci modo di non interrompere per troppo tempo il piacere di utilizzare il nostro dronino.

COME SCEGLIERE UN DRONE

 

 

Saremo felici di avere le tue opinioni

Lascia un commento