GoPro Hero 5

0

GOPRO HERO 5

La GoPro Hero 5 sembra davvero offrire quasi tutto il meglio che una modernissima “action cam”  è in grado di dare oggigiorno in questo particolare segmento consumer.  La cam ha un design molto gradevole, è di dimensioni compatte e con angoli smussati, è inoltre confortevole al tatto poiché il case esterno è realizzato in gomma morbida, forse anche troppo perché noi di GenialDrone abbiamo notato una certa facilità a scalfirsi, sia con le unghie che se appoggiata rudemente su superfici non perfettamente lisce.

Questo NON va proprio bene, cara GoPro!! In basso troviamo un bello sportellino che ospita la batteria (removibile) e lo slot microSD; sul fianco sinistro, sempre sotto sportellino che è sigillato ermeticamente, troviamo invece le due porte USB Tipo C e quella per la HDMI. Sul fianco destro è posizionato un tasto fisico per commutare le varie modalità di ripresa video, e sul lato superiore della cam troviamo il pulsante di registrazione.  Non manca nemmeno un piccolo display a cristalli liquidi (situato nella parte anteriore), che ruota, tra l’altro, in accordo con l’orientamento della nostra action cam, e che riassume la modalità di ripresa utilizzata e ci informa sui vari parametri in quel momento in uso.

Non essendo presente alcun case supplementare a proteggere la scocca, la Hero 5 è certamente più esposta agli urti e agli elementi rispetto ai modelli che l’hanno preceduta ma Casa GoPro ne garantisce la totale impermeabilità sino a 10 metri di profondità di immersione, sia in acque dolci che salate; quindi la pioggia battente o la neve non costituiranno davvero un problema!  Non avere un guscio esterno supplementare garantisce però una miglioria nel campo dell’audio poiché permette di poter registrare un audio sicuramente migliore che, sebbene non sia certamente il top della categoria, abbiamo notato che è migliore rispetto alle “Hero” del recente passato.

In mano la nostra Cam si tiene ottimamente ma è comunque necessario utilizzare il case in posizione aperta per poter fissare la GoPro ad un qualunque supporto. Abbiamo però constatato con grande disappunto che manca completamente l’attacco a vite ricavato direttamente sul frame dell’ Action Cam e la cosa non ci è davvero piaciuta poiché gli attacchi filettati standard sono di vitale importanza per qualunque fotocamera si rispetti ed il loro utilizzo avviene spessissimo. MOLTO male GoPro!!  Non si sarebbero sicuramente svenati per aggiungere tale normalissimo attacco filettato!  Scarsina, considerando il prezzo non proprio “da regalo”, la dotazione di serie che prevede appena un paio di supporti, cavi USB e nulla più. Inutile aggiungere che nemmeno questa cosa ci è piaciuta granchè.

CARATTERISTICHE TECNICHE DICHIARATE:

  • Corpo robusto e impermeabile fino a 10m;
  • Schermo LCD touch da 2”;
  • Controllo vocale;
  • Stabilizzazione video;
  • Acquisizione della posizione tramite GPS;
  • Connessione wireless avanzata ad accessori, telecomandi e sensori compatibili;
  • Video 4K 30fps, foto fino a 12MP;
  • Miglior navigabilità del menu rispetto ai precedenti modelli GoPro.
  • Prestazioni migliorate con scarsa illuminazione;
  • Audio stereo 3 microfoni;
  • Caricamento diretto GoPro Plus*;
  • Protune: modalità per una cattura di qualità cinematografica per consentire elevate possibilità di regolazioni durante la post produzione;
  • Wi-Fi e Bluetooth® integrati;
  • Riduzione avanzata del rumore del vento;
  • HiLight Tag: seleziona gli highlights dei video durante la registrazione per facilitare la visualizzazione dei contenuti, la riproduzione e la condivisione;
  • QuikCapture: funzione che consente lo scatto di foto in continuo, tenendo premuto il tasto shutter.
  • SuperView™: modalità che permette di catturare video con l’angolo di ripresa più ampio al mondo.
  • Auto Low Light: funzione che regola in modo intelligente il frame rate in condizioni di scarsa luminosità.
  • Night Photo e Night Lapse: modalità per una configurazione personalizzata dell’esposizione notturna;

VIDEO E AUDIO:

  • VIDEO: 4K30 / 2,7K60 / 1440p80 / 960p120 / 720p240 fps
  • FOTO: sequenza da 12MP / 30 fps
  • Impermeabile fino a 10 metri;
  • Controllo vocale;
  • Stabilizzazione video;
  • 3 microfoni;
  • Acquisizione della posizione tramite GPS;
  • Acquisizione foto RAW;
  • Acquisizione foto WDR (Wide Dynamic Range);
  • Campo visivo (FOV) lineare per foto e video;
  • HDMI con riproduzione a 4K;
  • Wi-Fi + Bluetooth® integrati;
  • Protune™ disponibile in modalità foto + video;
  • HiLight Tag;
  • SuperView™;
  • Auto Low Light;
  • Night Photo + Night Lapse;
  • QuikCapture.

Qui, in elenco, tutti i formati supportati:

  • VIDEO: 4K30 / 2,7K60 / 1440p80 / 960p120 / 720p240 fps
  • FOTO: sequenza da 12MP / 30 fps
  • Impermeabile fino a 10 metri;
  • Controllo vocale;
  • Stabilizzazione video;
  • 3 microfoni;
  • Acquisizione della posizione tramite GPS;
  • Acquisizione foto RAW;
  • Acquisizione foto WDR (Wide Dynamic Range);
  • Campo visivo (FOV) lineare per foto e video;
  • HDMI con riproduzione a 4K;
  • Wi-Fi + Bluetooth® integrati;
  • Protune™ disponibile in modalità foto + video;
  • HiLight Tag;
  • SuperView™;
  • Auto Low Light;
  • Night Photo + Night Lapse;
  • QuikCapture.

Casa GoPro ha comunque migliorato la Hero 5 in almeno due modi:

  • Aggiungendo una “Ui” più adatta all’utilizzo tramite la modalità touch screen
  • Permettendo di utilizzare la nostra voce per controllare le principali funzioni della camera. Ma andiamo avanti con il nostro esame..

Lo schermo, a noi di GenialDrone è sembrato di ottima qualità, la sua luminosità in esterni è buona e quindi la si potrà utilizzare in qualunque condizione meteo e di conseguente luce.  A proposito: poiché, specie in inverno si dovranno necessariamente utilizzare i guanti, ciò non costituisce un problema poiché per controllare la cam basterà utilizzare i normali tasti funzione fisici che permetteranno di accedere alle varie modalità e di variare tutti i parametri di nostra scelta. Come poi abbiamo già visto, esiste la modalità di controllo vocale della cam che è davvero una funzione utilissima ed impagabile poiché SENZA sganciarla dal supporto dove l’abbiamo fissata, con la lingua di Dante Alighieri (!) potremo attivarne l’accensione, lo spegnimento, la registrazione, la pausa e tanto altro!  Credeteci, NON è davvero poco!

A livello grafico il software gestionale è indubbiamente ben progettato e realizzato e le opzioni selezionabili sono tutte quelle utili ed anche di più. Inoltre, esiste anche la possibilità di attivare il GPS integrato di bordo, la stabilizzazione video e lavorare in modalità “ProTune” con la quale si potranno variare, in maniera professionale, moltissimi parametri come ad esempio il bilanciamento del bianco, taratura dei colori, tempo di esposizione e molto altro.  Sono certamente funzioni che non si adoperano in continuazioni ma che sono però assolutamente indispensabili in caso di particolari condizioni meteo e conseguente luminosità.

Ottima come sempre, l’applicazione per smartphone/tablet, che consente di gestire la Action Cam, vedere in tempo reale ciò che sta inquadrando ed avere completo accesso a tutte le impostazioni in modo anche più immediato e rapido grazie allo schermo di maggiori dimensioni tipico degli smartphones/tablet.  Ovviamente se si attuerà la connessione Wi-Fi/bluetooth avremo un maggior consumo energetico ma fortunatamente la batteria di bordo della cam si sostituisce agevolmente e noi come sempre e come per i droni, vi consigliamo di acquistarne un’altra se prevedete un utilizzo intensivo della vostra GoPro. Dateci retta!

GoPro Hero 5 consente registrazioni video in 4K a 30FPS e ovviamente a risoluzioni inferiori ma che consentono però di spingersi fino a 240fps. Lo stabilizzatore di immagini funziona alla grande e si hanno sempre immagini fluide e senza incertezze: noi di GenialDrone abbiamo installato la Cam su un drone e anche su una mountain bike ma nonostante l’’uso volutamente “rude” del drone e un percorso sterrato con sassi, buche, fango e scossoni vari della bici, la GoPro Hero-5 ci ha sempre garantito buonissime immagini anche nelle peggiori condizioni; sotto questo punto di vista, questa Cam è davvero eccezionale. Ottimo lavoro GoPro!

Cromaticamente parlando I colori sono buoni, non eccessivamente saturi ma comunque assolutamente vivaci e la nitidezza non è male anche se non da urlo. Nella maggior parte dei casi noi abbiamo ottenuto belle riprese anche se non mancano chiaro/scuri più evidenti nelle giornate molto assolate ed un po’ di occasionale rumore. Nulla di particolarmente fastidioso però. La cosa più deludente è probabilmente stata la leggera perdita di qualità in post-elaborazione andando a comprimere molto il video, perdita logicamente prevedibile ma forse superiore alle nostre aspettative. Una delle cose che più si apprezzavano nelle vecchie “HERO” era infatti la buona “malleabilità” dei video registrati, senz’altro più facili da gestire al montaggio o all’editing.

Tra le varie impostazioni è anche possibile scegliere differenti angoli di apertura dell’obiettivo con ampie regolazioni del “fish-eye” che sono senza dubbio in grado di accontentare le esigenze della maggior parte degli utenti.  Infatti, una delle principali caratteristiche positive delle Action Cam è la caratteristica ampiezza delle inquadrature anche con tutti i settaggi in posizione “standard”. Le ottime caratteristiche di questa Cam però continuano perché abbiamo anche la possibilità, tramite il GPS integrato, di raccogliere tutti i dati della telemetria ed in tempo reale in istantanea.

Tramite il software dedicato GoPro per PC ci sarà poi possibile inserire o modificare i vari elementi grafici, spostarli, lavorare sulle loro dimensioni o visualizzare solo quello che ci serve in quel momento. Il programma l’abbiamo trovato ben progettato anche se a noi è sembrato non molto veloce.  Altra caratteristica non proprio al massimo è l’impossibilità di modificare l’estetica dei vari elementi selezionati con grafiche diverse o anche migliori, cosa invece possibile alle Action Cam di altri concorrenti. Oddio, ammettiamo che non è forse una funzione di vitale importanza ma visto che l’attuale tecnologia ce ne darebbe la possibilità, perché non aggiungerla?

E’ però interessante la possibilità di usare il tasto “mode” per creare dei punti salienti di interesse all’interno dei vari video durante la registrazione; è una funzione che risulta utilissima in fase di montaggio per individuare subito i vari “highlights” e la si attua tramite il software dedicato, GoPro.

La nostra Hero-5 Hero 5 Black è equipaggiata con una batteria da 1220mAh che permette di arrivare agevolmente a circa 80 minuti di registrazione continua a 1080p con 60fps. Ovviamente, (la botte piena e la moglie ubriaca non esistono) se attiveremo il GPS e il Wi-Fi /bluetooth il consumo ne risentirà significativamente ma come abbiamo già visto, con una batteria supplementare il problema sarà risolto visto che il loro costo non è proibitivo e il loro ingombro idem.   Abbiamo anche trovato ottima la presenza del connettore “Type-C” che consente senza problemi di ricaricare velocemente la Hero 5 anche se non è purtroppo possibile accedere al vano ricarica con il guscio esterno montato. Comunque potremo usare una comune powerbank per ricaricarla agevolmente.

CONCLUSIONI DI GENIALDRONE:

A noi, la GoPro Hero-5 ha ampiamente soddisfatto: le prestazioni sono ottime in quasi tutti i settori ed è difficile chiedere MOLTO di più in una Action Cam odierna. GoPro HERO5 è dunque la nuova action cam “da battere”, da parte del colosso delle Action Cam. Si tratta indubbiamente di un modello professionale, che difficilmente deluderà i suoi acquirenti anche se ha presenti alcune lacune nella post-produzione video, permettendo però ai suoi utenti un parco di funzioni davvero molto ampio e difficilmente superabile in questa categoria, il tutto con una qualità generale senz’altro elevatissima. Scende, rispetto al passato, il prezzo, che resta comunque abbastanza elevato se confrontato con quello delle sempre più agguerrite ed aggressive concorrenti cinesi che però più raramente possono competere con una qualità in grado di rivaleggiare davvero con questa Hero-5.  Offre poche dotazioni di serie ma si fa poi perdonare durante l’utilizzo grazie a performances davvero convincenti e cosa che non guasta, è davvero robusta e difficile da “far fuori”!


PRO:

  • Dimensioni compatte e comode per tutti gli utilizzi
  • Ottima qualità video
  • Perfetta stabilizzazione delle immagini
  • GPS integrato
  • Robusta
  • Ottimo software
  • Molte funzioni professionali
  • Facile utilizzo per tutti

CONT:

  • Led di status che viene coperto dal case esterno di montaggio
  • Rivestimento esterno di gomma che tende a scalfirsi un pò troppo facilmente
  • Touchscreen ottimo ma non sensibilissimo al tocco
  • Software di gestione PC buono ma non velocissimo

 

Saremo felici di avere le tue opinioni

Lascia un commento